Caffè dopo il risveglio la mattina? Perché dovresti considerare di rompere l’abitudine

Image

In un mondo frenetico dove caffè appena preparato è quasi onnipresente, molte persone iniziano la giornata con una tazza di questo fluido stimolante.

Questa routine può essere simile a molti abbraccio confortante, che promette un risveglio più rapido e la necessaria dose di energia. Tuttavia, tempi di consumo del caffè può essere più controproducente di quanto pensiamo.

Energia senza caffeina: come funziona il nostro corpo al mattino

Cortisolo e risveglio naturale

Naturalmente, quando ti svegli, il tuo corpo produce un ormone chiamato cortisolo. Questo ormone è responsabile crescente attenzione e livello di energia. Fondamentalmente, il tuo corpo inizia la giornata con una dose naturale di caffeina di cui non ha bisogno nessun altro stimolante.

Effetti eccessivi della caffeina mattutina

Consumo di caffè non aumenta l’attenzione nei momenti di livelli elevati di cortisolo perché il corpo ha già abbastanza stimolanti. Inoltre, durante questo periodo, l’introduzione di caffeina può costituire uno stress inutile per il cervello, che può portare a conseguenze spiacevoli come nervosismo, sbalzi d’umore e ansia.

Rischi di bere caffè a stomaco vuoto

Aumento della produzione di acido cloridrico

Bere caffè a stomaco vuoto può aumentare la produzione di acido cloridrico, che viene utilizzato per digerire il cibo. Tuttavia, senza cibo nello stomaco, questo acido può causare gonfiore, bruciore di stomaco o reflusso acido.

Leggi  Avete capelli fini e setosi? I consigli dei parrucchieri per capelli sani

Effetto sui sistemi digestivi sensibili

Persone con sistema digestivo sensibilead esempio, chi soffre della sindrome dell’intestino irritabile può avvertire un peggioramento di sintomi come dolori addominali e diarrea dopo aver bevuto il caffè al mattino.

Effetto diuretico del caffè

Caffè ha effetto diureticoil che significa che favorisce la minzione e può disidratare ulteriormente il corpo, che è già naturalmente disidratato dopo una notte di sonno.

Qual è il momento perfetto per un caffè?

Tempo consigliato per pompare il colpo di caffeina

Tempismo perfetto è tarda mattinata per consumare il caffè, quando i livelli di cortisolo diminuiscono gradualmente. Allora la caffeina può fornire il giusto effetto energizzante.

Caffè dopo i pasti

Un altro buon momento per consumare il caffè è circa un’ora dopo il pasto, soprattutto nel primo pomeriggio. Questo lasso di tempo lo consente ottimizzare gli effetti stimolanti della caffeina.

Evitare il caffè nel tardo pomeriggio

È saggio per un sonno migliore non bere il caffè nel tardo pomeriggio o alla sera, per evitare disturbi del sonno. Il sonno di scarsa qualità porta solo a una mattinata lenta e insensibile.

Migliorare i tuoi rituali mattutini

  • Bevi un bicchiere d’acqua subito dopo il risveglio per reidratare il corpo.
  • Attendere almeno 60-90 minuti dopo il risveglio fino a quando bevi la prima tazza di caffè.
  • Includi nel tuo colazione sana rituale mattutino per stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue e sostenere l’energia complessiva.

Capire qual è il momento migliore per la caffeina, ti permetterà di goderti le tue bevande preferite senza effetti collaterali negativi. Quindi la prossima volta che prendi il caffè mattutino, ricorda che un po’ di pazienza può ripagare un inizio di giornata più soddisfacente ed armonioso.

Condividi questo:
  • Casa
  • Stile di vita
  • Caffè dopo il risveglio la mattina? Perché dovresti considerare di rompere l’abitudine